Che altri si vantino delle pagine che hanno scritto;

io sono orgoglioso di quelle che ho letto.

Jorge Louis Borges


La mia esistenza si potrebbe riassumere in un’unica frase: la letteratura è vita vera e ossessione, non conosco altro che la letteratura. Questa affermazione – che potrebbe suonare estrema e assoluta – è, in realtà, una scelta di vita maturata nel corso degli anni. La mia quotidianità si compone essenzialmente di due azioni ripetute e una è complementare all’altra: leggere e scrivere. Tuttavia, leggere è sempre prioritario allo scrivere, perché non esiste altro modo per comprendere i meccanismi della scrittura se non sfogliando un libro e poi un altro e un altro ancora. Se mi volto indietro vedo un labirinto sterminato in cui si susseguono, senza interruzione di continuità, le mie innumerevoli letture, scelte – quanto meno da una certa età in avanti – attraverso una ricerca attenta orientata alla qualità di stile e contenuto e non tramite un impulso casuale o dettato dalla moda del momento. La letteratura è una cosa seria e, parafrasando Borges, sono orgogliosa dei libri che ho letto, più di quelli che ho scritto, perché essi esprimono la mia essenza costituita.

In questo blog troverete recensioni di libri e consigli di lettura, ma anche qualche suggerimento per avvicinarsi al mondo della scrittura. Dopo avere letto tanto e mentre stavo conseguendo il Dottorato di ricerca (con una tesi in Critica Letteraria e Letterature Comparate) ho deciso di iniziare a scrivere qualcosa di mio e, poco tempo dopo, ho cominciato a interessarmi alle tecniche narrative e a quella che, in gergo, viene comunemente chiamata Scrittura Creativa. Se da un lato è vero che la teoria da sola non può insegnare il difficile mestiere dello scrittore, dall’altro è un ottimo punto di partenza per chi si vuole avvicinare a questo mondo o anche per coloro che vogliono capire come sono strutturate le storie e i romanzi che più ci hanno appassionato.

Dopo la maturità scientifica ho deciso di dedicarmi completamente alle humanae litterae.

Ecco il mio percorso universitario:

  • laurea in Scienze dei beni culturali, curriculum Storia e critica del Teatro e del Cinema;
  • laurea magistrale in Scienze dello spettacolo e della comunicazione multimediale, con una tesi in Estetica del teatro, in cui la mitologia greca si intreccia al contemporaneo;
  • laurea specialistica in Lettere moderne;
  • dottorato di ricerca in Lettere (Summa cum laude) presso l’Université de Fribourg, Svizzera ;
  • dottorato di ricerca in Studi linguistici, letterari e interculturali in ambito europeo ed extra-europeo/Linguistic, literary and intercultural studies in european and extra-european perspectives  presso l’Università degli Studi di Milano (il doppio dottorato è stato svolto in co-tutela presso le due università con una tesi di ricerca in Critica Letteraria e Letterature Comparate).